lunedì 8 maggio 2017

PAN BRIOCHE CON MARMELLATA DI FRAGOLE

PAN BRIOCHE CON MARMELLATA DI FRAGOLE


Una nuova settimana ha inizio e per cominciarla come si deve ci vuole un buon dolcetto per la colazione. Se mi seguite su Instagram lo avrete visto venerdì appena sfornato e oggi vi spiego come prepararlo!
La ricetta l'ho trovata da Claudia e l'ho riprodotta con qualche piccola modifica personale. E' riuscito una meraviglia! E' soffice, goloso, dolce ma non troppo e reso più prezioso dal ripieno di marmellata di fragole. Devo confessarvi che ho provato diverse ricette di pan brioche alcune sono approdate sul blog perchè soddisfacenti altre invece sono finite nell'angolino dei pasticci da dimenticare, ma questa è LA ricetta del pan brioche, quella che credo non abbandonerò più! Insomma, cosa aspettate a prepararlo?

per 1 stampo da plum cake

300gr farina di tipo 1
185gr latte parzialmente scremato
50gr zucchero
10gr miele
8gr lievito di birra fresco
25gr olio di semi

per farcire
marmellata di fragole (la mia home made)

Nella ciotola della planetaria mescolate la farina con lo zucchero. A parte sciogliete il lievito nel latte tiepido e unite anche il miele. aggiungete il latte alla farina e iniziate ad impastare. Unite infine l'olio. Lavorate l'impasto per almeno una decina di minuti in planetaria e poi lavoratelo brevemente a mano per dagli la forma di una palla.Mettete l'impasto in una ciotola coperta con pellicola e lasciatelo lievitare fino al raddoppio nel forno spento con la luce accesa. Riprendete l'impasto e stendetelo con l'aiuto di un mattarello su un piano leggermente infarinato per ottenere un rettangolo. Il lato più corto del rettangolo deve essere lungo quanto lo stampo che userete. Spalmate uno strato di marmellata di fragole sull'impasto lasciando in alto un bordo libero di un paio di cm. Arrotolate l'impasto su se stesso chiudendo con il bordo lasciato libero. Trasferite il rotolo di pan brioche nello stampo leggermente unto e spennellatelo con del latte. Ponete il pan brioche a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino a che non raggiunge il bordo dello stampo. Cuocete il pan brioche in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare. Non appena sarà freddo toglietelo dallo stampo e trasferitelo in un sacchetto di plastica per alimenti (io ne ho utilizzato uno Ikea) in modo che non si secchi. Si conserva chiuso ermeticamente in questi sacchetti per 4-5 giorni.



4 commenti:

  1. Che voglia di colazione! Sarà sofficissimo e goloso!

    RispondiElimina
  2. In effetti ha un aspetto proprio magnifico e non oso immaginare la piacevole colazione di stamani ^_^

    RispondiElimina
  3. Che bonta' :)) ottimo per la colazione :))

    RispondiElimina
  4. Ma no che non si conserva: è troppo buono, sparisce all'istante, bravissima è la mia colazione ideale!

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...