mercoledì 30 marzo 2016

VELLUTATA DI ASPARAGI

VELLUTATA DI ASPARAGI


Buon pomeriggio e ben tornati nella mia cucina! Con le belle giornate e il nuovo orario diminuisce sempre di più il tempo da passare davanti al pc. Passate le feste pasquali io ho sentito il bisogno di leggerezza e quindi appena tornata dalla riviera del Brenta con il mio bottino di asparagi ho deciso di utilizzarli subito per una sana e gustosa vellutata.

per una porzione
10 asparagi
brodo vegetale
latte qb (io scremato)
sale
pepe

Mondate gli asparagi eliminando la parte finale del gambo. Se li rompete a mano si apriranno loro nel punto giusto. Eliminate la parte più fibrosa con un pelapatate lasciando integre le punte. Tagliateli a rondelle e metteteli in una pentola. Tenete da parte le punte che aggiungerete a pochi minuti dalla fine della cottura. Coprite con il brodo vegetale (o acqua e dado). Lasciate cuocere per 10-15 minuti fino a che gli asparagi saranno morbidi. A 2 minuti dalla fine della cottura unite anche le punte. Frullate il tutto con un minipimer tenendo da parte le punte per la decorazione. Aggiustate di sale e pepe e se necessario unite un pochino di latte per renderla più cremosa. Servite guarnendo con le punte di asparago tenute da parte.

7 commenti:

  1. DELICATA E SAPORITA, BRAVA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Che fortuna ad avere quel bottino così fresco..qui gli asparagi x il momento li vendono a peso d'oro O_o Golosissima e ristoratrice questa vellutata, complimenti e felice serata <3

    RispondiElimina
  3. Buona adoro gli asparagi specialmente i selvatici molto amari. Preso nota grazie e buona serata

    RispondiElimina
  4. Ho inaugurato anch'io la stagione degli asparagi :)
    Ottima questa vellutata.
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. un ottima idea per valorizzare il sapore degli asparagi

    RispondiElimina
  6. Ciao!! Ti ho appena scoperta, mi sono unita con piacere ai lettori. Vado matta per le vellutate! Questa me la segno :-) Baci!!

    RispondiElimina
  7. Veramente invitante... e pensare che io e le vellutate non andiamo molto in sintonia! ;) Buona giornata,
    Valentina

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...