mercoledì 14 ottobre 2015

PERE AL VINO ROSSO

PERE AL VINO ROSSO


Buon pomeriggio! Oggi piove a dirotto, fa freddo e io mi sono un po' piantata nella stesura della tesi. Tra un mesetto dovrò affrontare l'ultimo esame, quindi ormai è tempo di raccogliere le idee e ripassare tutti gli argomenti, al momento però mi stavo occupando della tesi e stamattina mi si è aperta davanti una voragine, non so se continuare ciò che ho iniziato, rivederlo e correggerlo o buttare tutto e ricominciare. Insomma nel mio progetto a quest'ora la tesi doveva essere quasi finita e invece il tempo mi è scivolato tra le mani e mi ritrovo ancora a pagina 10 indecisa sul da farsi...
Una giornata così ha seriamente bisogno di essere addolcita, altrimenti rischio di andarmene a letto stasera con la testa piena di pensieri e non riuscire a dormire. Per stasera quindi credo proprio mi preparerò questa dolce coccola. Veloce, non troppo troppo calorica e assolutamente deliziosa se accompagnata da una pallina di gelato alla crema.

2 pere
100gr zucchero
150ml vino rosso (io ho usato lo spumante di lambrusco Otello'ice)
150ml acqua
2 chiodi di garofano
1/2 stecca di cannella

In una casseruola versate il vino rosso, l'acqua e lo zucchero. Portate ad ebollizione e nel frattempo sbucciate le pere senza togliere il picciolo centrale. Unite al vino le spezie e le pere. Abbassate il fuoco e cuocete per 30 minuti circa rigirandole ogni 5-10 minuti. Le pere saranno pronte quando sono morbide ma non si sfaldano. Mettere ora le pere da parte a raffreddare e restringete il sughetto a fuoco basso fino ad ottenere uno sciroppo caramellato, ci vorranno circa 10 minuti. Disponete ora una pera su ogni piatto, irrorate con lo sciroppo e servite con una pallina di gelato alla crema.
Se volete potete preparare le pere in anticipo e restringere il sughetto appena prima di servirle.
Per pulire facilmente lo sciroppo dal pentolino vi consiglio di riempirlo di acqua e farlo bollire mescolando pian piano per staccare tutti i residui, vale lo stesso procedimento con il caramello! 

6 commenti:

  1. l'unico consiglio che mi sento di darti è ...prenditi un giorno, stacca la spina, rilassati, esci con il tuo ragazzo, distraiti, vai a cena fuori con le amiche e poi ....riprendi la tesi in mano e vedrai le cose anfìdranno meglio, di solito il blocco a questo punto è dato dall a stanchezza e dallo stress accumulato e anche un pò dall'ansia. Io intanto assaggio questa delizia!
    in bocca al lupo
    Alice

    RispondiElimina
  2. Ciao Linda, spero che con une bella porzione di pere al vino rosso ti si schiariscano le idee :)

    RispondiElimina
  3. Non amo molto le pere.. ma così il discorso cambia.. che golose!!!! :-***

    RispondiElimina
  4. Sono una bontà, le faccio spesso pure io... che voglia!!!!

    RispondiElimina
  5. Che buone le pere a vino rosso:) Fantastiche!
    Kiss Rosa

    RispondiElimina
  6. che dolce coccola, nno angustiarti troppo mi raccomando!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...