lunedì 20 gennaio 2014

IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI: INDIA

IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI: INDIA


Buongiorno! Oggi siamo arrivati all'ultima tappa del nostro viaggio. Mr Fogg in India ha trovato moglie, noi troviamo invece dei profumi intensi e speziati. Per questa tappa ho pensato di realizzare una ricetta abbastanza tradizionale e una ricetta dai sapori speziati ma interpretati a modo mio. 
Colgo inoltre l'occasione per ringraziare di cuore tutte coloro che mi hanno accompagnato in questo straordinario viaggio culinario. Io ho scoperto sapori molti interessanti, spero che lo stesso sia successo anche a voi!

PANE NAAN AL FORMAGGIO


Il pane naan è un tipo di pane lievitato di origine Pakistana, molto popolare in India. Ne esistono diverse varianti e io ho optato per quella al formaggio.
Solitamente è abbastanza alto, io in preda al bisogno di scaricare un po' di tensione ho esagerato con il mattarello e quindi è venuto più sottile, ma è veramente squisito, è stato finito in un batter d'occhio.
Durante la cottura è normale che faccia un po' di bolle, il massimo sarebbe se si gonfiasse tutto. 

350gr farina
125gr yogurt
100ml latte
3 cucchiai di olio
1/8 di cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
200gr formaggio spalmabile (io ho usato il philadelphia)

In una ciotola mescolare la farina con il latte tiepido, il lievito, l'olio e lo yogurt a temperatura ambiente. Quando l'impasto è quasi pronto aggiungere il sale e continuare ad impastare. Lasciare lievitare fino a raddoppio. Dividere l'impasto in 4 parti e cominciare a stendere. Spalmare il formaggio su una sfoglia e coprire con la seconda. Stendere ancora un po' con il mattarello per unire le due sfoglie. Preparare anche l'altro nello stesso modo. Scaldare una padella sul fuoco e mettere il pane naan. Abbassare leggermente la fiamma, in questo momento dovrebbero iniziare a comparire le bolle. Cuocere qualche minuto e girare con una spatola. Completare la cottura e servire tiepido.

Le vostre ricette indiane:
tandoori murghi di Un'arbanella di basilico
Cena in India di Pinkopanino


14 commenti:

  1. ma che buono questo pane!bravissima Linda!buon lunedì simona

    RispondiElimina
  2. Il pane è forse l'espressione più affascinante della cultura gastronomica dei diversi popoli!
    Bellissima proposta! :)

    RispondiElimina
  3. Che buono sarà! Buona settimana :)

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto tornare in mente un sacco di ricordi...!
    V

    RispondiElimina
  5. mi piace questo giro del mondo in India!
    apprezzo tanto quel tipo di cucina e questa ricetta direi che la rappresenta perfettamente!
    a presto!

    RispondiElimina
  6. Adoro questo piatto! Molto invitante e delizioso.
    a presto

    RispondiElimina
  7. credo di averlo assaggiato solo una volta diversi anni fa...devo tornare al ristorante indiano!
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  8. Uella! fino in India sei arrivata!!!! Buonissimo questo pane, un'ottima scoperta!brava!

    RispondiElimina
  9. Davvero molto interessante Linda, grazie...lo proverò al più presto

    RispondiElimina
  10. Che buono il pane naan, grazie per la ricetta!
    ciao :o*
    Mari

    RispondiElimina
  11. Arrivo presto con una ricetta profumatissima.... bacione

    RispondiElimina
  12. mmm che buono questo pane!!!!!!!..^_^..adoro leggere questi post con ricette dal mondo..^_^Un bacione...

    RispondiElimina
  13. Es muy interesante!! este pan tan fino.
    Un abrazo

    RispondiElimina
  14. Eccomi Linda
    arbanelladibasilico.blogspot.it/2014/01/tandoori-murghi-per-un-banchetto-di.html
    Ti abbraccio e grazie per questo bellissimo gioco, aspetto la tua prossima invenzione, un bacio grandissimo

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...